Fertileva e Novamont, “Chi usa non getta, alimenta!”

La Fertileva Srl, in collaborazione con Novamont, azienda produttrice di un’innovativa famiglia di bioplastiche, commercializzata con il marchio Mater-Bi, promuove la campagna “Chi usa non getta, alimenta!”

Obiettivo dell’iniziativa è tutelare la sostenibilità agricola e ambientale, promuovendo l’utilizzo di sacchetti biodegradabili e compostabili certificati (a norma UNI EN 13432), regolamentato in ambito commerciale a partire dall’entrata in vigore della LEGGE n. 116/ 2014.

Tale disposizione normativa vieta di cedere ai consumatori, anche a titolo gratuito, sacchetti di plastica non compostabile, limitazione recentemente imposta, attraverso il recepimento della direttiva UE 2015/720 dell’agosto 2017, anche ai sacchetti ultraleggeri per l’ortofrutta.

La diffusione delle plastiche ordinarie alimenta l’ecosistema di un materiale per la terra indigesto, che altera gli equilibri della fauna e della flora selvatica, galleggia sospeso nelle acque dei nostri mari, provocando una dispersione di preziose risorse ambientali ed economiche.

Il Mater-Bi® utilizza componenti vegetali a partire dalle quali vengono realizzati sacchetti biodegradabili e compostabili, in grado di essere recuperati attraverso il riciclo organico dei rifiuti solidi urbani.

Questo processo avviene rigorosamente secondo natura e nella natura reimmette, alimentandola, le sue componenti vitali.

La Fertileva ha provveduto a distribuire i sacchetti presso i propri rivenditori, corredandoli di materiale esplicativo utile a formare ed informare i cittadini, divulgando la consapevolezza che la tutela dell’ambiente trae origine dalle buone pratiche quotidiane e tra queste riveste un ruolo di prioritaria importanza, l’utilizzo di sacchetti rispettosi della natura.

Hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri prodotti?

Contattaci adesso